Archivi tag: Reti informatiche

Esercitazione Packet Tracer NAT, PAT

Esercitazione di Packet Tracer svolgimento:

  • Simulare un collegamento ad Internet da parte di un utente residenziale mediante DSL, Fibra che accede ai servizi Web, FTP, Mail, DNS.
  • Per realizzare questa esercitazione occorre utilizzare Packet Tracer

  1. Effettuare i collegamenti inserendo nel Router0 un’interfaccia in Fibra Ottica o in Rame.
  2. Nel Cloud Internet inserire due modem, due interfacce di rete in Fibra o in Rame
  3. Nel Router Home abilitare il dhcp sull’interfaccia interna;
    ad esempio se l’interfaccia interna è Gigabit 0/0 i comandi per una classe C 192.168.1.0/24
    sono:
    en
    conf t
    int G 0/0
    ip address 192.168.1.254 255.255.255.0
    ip dhcp pool LAN
    network 192.168.1.0 255.255.255.0
    dns-server 202.10.30.3 (sarà configurato più avanti)
    default-router 192.168.1.254
    end
    exit
  4. Sull’interfaccia pubblica del router Home abilitiamo un IP pubblico 191.168.1.254/24
  5. Sul Router Home ip route 0.0.0.0 0.0.0.0 191.168.1.1 (next-hop Router0 dell’ISP)
  6. Sempre sul Router0 abilito il NAT con i seguenti comandi:
    en
    conf t
    int G 0/0 (se è l’interfaccia interna )
    ip nat inside
    ip access-list standard LAN
    permit 192.168.1.0 0.0.0.255
    ip nat inside source list LAN interface G 0/1 overload (crea il nat dinamico dalla LAN ad Internet)
  7. Il Router del Provider ISP avrà due interfacce quella verso il Cloud con IP pubblico statico 191.168.1.1/24 e quella verso la WAN dei server 202.10.30.0/24;
  8. Una volta configurati gli IP sul router Router0 aggiungere una rotta statica ip router 191.168.1.0 255.255.255.0 191.168.1.254 (next-ho la rete residenziale):
  9. Configurazione dei servizi WAN (Server)
    1. Un server con IP 202.10.30.1 Web Server che accetta protocollo http e https e che punta al DNS Server 202.10.30.3; abilitare anche FTP Server
    2. Un server SMTP e POP3 con IP 202.10.30.2 con default gateway 202.10.30.254 e DNS Server 202.10.30.3;
      Per il servizio Mail creare un dominio test.it e impostare due indirizzi email: use1@test.it, user2@test.it e password user1 e user2;
    3. Un server DNS con IP 202.10.30.3/24 e default gateway 202.10.30.254 e DNS il suo IP;
      Abilitare il servizio DNS server con i seguenti Record:
      test.it SOA TTL 86400; Refresh Time 28800, Expire Time 604800, Retry time 7200, Mail box info@test.it; Primary DNS dns.test.it
    4.  
      1. Un Record NS con dns.test.it
      2. Un Record A con nome test.it 202.10.30.2
      3. Un Record A con nome www.test.it 202.10.30.1
      4. Un Record A con nome ftp.test.it 202.10.30.1
      5. Un Record CNAME con nome test.it e alias mail.test.it o pop3.test.it; un Record CNAME con nome test.it e alia mail.test.it o smtp.test.it